Liberazioni “Glamour”….

Per qualche tempo ho provato a farne a meno, ma ormai mi sono troppo affezionata…prima di partire per madrid ho dovuto riprenderlo… succede sempre nei periodi in cui ho la mente sgombra e mi va di conoscere e vedere cose… e allora Glamour! ci trovo tante info interessanti… e questa settimana mi sono ritrovata a sperimentare un articolo! funziona… ora voi penserete che è un mensile frivolo o non so che… provate a leggerlo! 🙂
L’articolo a cui mi riferisco dava alcuni consigli utili per chi si sente stressata dai pesi inutili, a chi sente di consumare energie in cose stupide e senza importanza… a chi si sente oberata! A me a volte succede…. ed è ricapitato di recente… perciò vi ripropongo un riassuntino dell’articolo…
Che fare???!!!!

  • DECLUTTERING. Recuperare l’essenziale in casa e nella vita. Secondo le statistiche usiamo solo il 20% delle cose che possediamo; il resto finisce stipato in armadi, ripostigli e così via. Questo accumulo di oggetti superflui si trasforma in una zavorra (clutter) che prima o poi diviene un peso emotivo. come? L’accumulo di cianfrusaglie sull’armadio trasmette la sensazione di avere un problema irrisolto sulla testa, l’accumulo sotto il letto non favorisce sonni tranquilli ecc. Inoltre trasferiamo paure e desideri sui nostri oggetti: quando custodiamo cimeli sentimentali di storie passate o quando accumuliamo oggetti sul pavimento perchè non abbiamo la forza fisica-emotiva di riporli al loro posto… che fare?inutile svuotare tutto l’armadio sul letto, piuttosto cominciamo a rifare ordine gradualmente, smettere di comprare oggetti inutili o doppioni: eliminando il superfluo sarà più facile trovare ciò di cui davvero abbiamo bisogno. Effettivamente io nn ci avevo mai pensato, ma è proprio vero… la mia stanzetta univeristaria era piena di libri sull’armadio, sul pavimento, vestiti dappertutto…e la sensazione che ci fosse un disordine colossale…cosa tra l’altro non vera…. la scorsa settimana ho fatto ordine, ho riorganizzato, pulito e comprato uno scaffale dove mettere i miei libri… ho inbustato i vestiti che non usavo da secoli e che occupavano solo spazio, che pensavo un giorno riutilizzabili…alcune buste sono ancora in corridoio… l’opera non è ancora conclusa… ho eliminato la maggior parte dei cimeli amorosi, altri li ho semplicemente compattati, ancora non pronta allo sbarazzamento… le cose creano legami, non pensate?
  • NO NEGAHOLIC. le persone che ci appesantiscono le giornate, negative e noiose, pronte ad inondarci di problemi lasciandoci stanche e spossate. Affossano ogni entusiasmo e usano il vittimismo come meccanismo di difesa per non assumersi le proprie responsabilità. che fare???? prendere le distanze. Per ora ho solo individuato qualcuno di questi intorno a me….. 🙂 staremo un pò a vedere!!!!

Tornando alle mie ricette ieri sera ho provato a fare un plumcake utilizzando il mio nuovo stampo per dolci regalatomi dal coccolosissimo finn…. c’era anche lui, lo abbiamo fatto con tanto amore…il risultato? uno schifo… non l’ha mangiato nemmeno fusiondog… colpa della cottura, del lievito o di chissacchè???? mah…niente foto solo tristezza!!!!ouff!

Ora, nonostante questi pasticci culinari voglio ringraziare chi ha ancora il coraggio di premiarmi!!! il premio l’ho ricevuto da Unika
che ringrazio tantissimo!Si tratta del premio di qualità di Punto d’Arte della Vita, creato tempo addietro per onorare e riconoscere il lavoro svolto dai bloggers, i loro blog motivano la “terapia d’arte”:Ecco le regole:
1)Indicare da chi si è ricevuto.
2)Dire perché si è deciso di creare il blog.
3)Dire qual è la propria arte preferita.
4)Onorare altri 13 blogs amici.
2. il blog nasce per avere un raccoglitore di ricette interattivo, che mi permetta di rendervi partecipe di ciò che faccio e viceversa….e perchè sbirciando i vostri blog mi sono piaciuti troppo!

3. beh…l’architettura è la mia arte preferita…. non c’è dubbio!
4. io non ho molti blog da nominare…perciò tutti quelli che passano di qui sono “obbligati” a prenderselo!!!!ok?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *