Dolci al pepe? ebbene sì…. se pò fa!

Eccomi finalmente a fare ciò che prometto da giorni: postare i dolci spediti per lo Swap! I primi ad avere questo onore sono i pepatelli, perchè sono i primi che ho fatto per Natale e sono i più veloci!!! Io nn so in quante regioni si conoscano, ma nel teramano si associano direttamente al Natale e sono davvero moooolto buoni…

PEPATELLI (li pipatill)
Ingredienti:

  • 500 g farina
  • 500 g miele
  • 500 g mandorle
  • scorza d’arancia grattuggiata
  • pepe

La procedura è davvero banale… perciò non avete scuse!!! Per prima cosa si fa sciogliere il miele a fuoco basso e poi si impasta con la farina, le mandorle, l’arancia e il pepe. E’ un procedimento un pò impiastricciato per via dell’appiccicosissimo miele, ma nn preoccupatevi. Dopo avere amalgamato il più possibile si fanno delle “panette” basse lunghe e larghe circa 9 cm. Si mettono in forno per circa 15-20 min a fuoco moderato. A questo punto si tolgono dal forno e si fanno a fette il più sottile possibile, e si rimettono in forno ancora un pò. Io di solito li lascio stare non più di 5 minuti perchè altrimenti diventano troppo duri, ma dipende dai gusti! Fatto ciò si sfornano, si fanno raffreddare e si ripongono in buste chiuse, per evitare che si secchino. Durano a lungo, più di 20 giorni… qualcuno dice siano buoni col vin santo!io nn c’ho mai provato!!!

11 thoughts on “Dolci al pepe? ebbene sì…. se pò fa!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *