Bucatini all’Amatriciana

Ingredienti:

bucatini
pomodori

guanciale
pecorino
vino bianco (per sfumare)
sale e pepe

Tagliare il guanciale a cubetti e cuocerlo a fuoco basso, quando il grasso è diventato trasparente aggiungere mezzo bicchiere di vino bianco e far evaporare, aggiungere quindi i pomodori tagliati a pezzetti e cuocere per 5 minuti a fuoco vivo. Lessare la pasta in abbondante acqua salata, unirla al sugo insieme al pecorino grattugiato, mescolare bene e servire.
HISTORY_Il nome deriva dalla città di Amatrice, un paese che si trova nel Lazio, in provincia di Rieti, ai confini con l’Abruzzo, stretto tra i monti Sibillini a nord e il massiccio del Gran Sasso e dei Monti della Laga a sud. I bucatini all’Amatriciana nascono come piatto dei montanari e dei pastori dei monti dell’appennino centrale (che comprendono una zona di Marche, Umbria, Abruzzo e Lazio) i quali, per vivere condivano dei grossi spaghettoni, o comunque pasta lunga senza uova, con le materie prime povere di cui disponevano: pezzi di lardo rosolati bene e pecorino o ricotta secca.
La ricetta originaria dei bucatini all’amatriciana, dunque, non prevedeva l’uso di bucatini (introdotti solo in seguito dai romani) ma di spaghetti, non prevedeva l’uso di aglio, cipolla, peperoncino e nemmeno di pomodoro, che arrivò solamente qualche secolo dopo la comparsa degli spaghetti… Comunque la versione con pomodoro certamente si impose, tant’è che la versione in bianco prese un’altro nome, la “gricia”, c’è chi dice dal nome di un paese nei pressi di amatrice, altri dal “gricio”, un salumiere romano col carretto…

Questa ricetta nasce per assaggio/ringraziamento dei fantastici prodotti donati dalla Compagnia del Cavatappi. GRAZIE! il pacco di prodotti è arrivato in pochissimo tempo e accuratamente impacchettato affinche i fantastici bucatini di gragnano non si rompessero. I taralli e il vino sono andati a ruba… per i paccheri ci stiamo lavorando! Grazie Sg. Giovanni per la grande disponobilità e professionalità! Guardate qua… nell’apertura del pacco io e la mia famiglia siamo stati presi dalla frenesia…una scena incredibile!

9 thoughts on “Bucatini all’Amatriciana”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *