salute mentale

Movimento, dieta e gioco. Attività  fisica moderata e costante, dieta mediterranea e esercizi mentali. Sono questi, in ordine d’importanza, i fattori che conservando l’efficienza del cervello accrescono qualità e quantità della vita. Seguono qualità del sonno, intensità dei rapporti sociali e livelli di stress cronico”.
Di questo si parlava oggi in un articolo su Repubblica.
Se dovessi analizzarmi……
1. movimento: non pervenuto, se si esclude il Pilates
2. dieta: triste…. e poco vegetariana.
3. gioco: siiiiiiii, ieri sera giravo per casa facendo la fainting goat!
4. qualita del sonno: O T T I M A!
5. intensita dei rapporti sociali: Diversamente intensi.

6. stress cronico: no! ma nervosismo a gogò!

non mi sembra una prospettiva entusiasmante… mmmm… devo modificare l’approccio alla quotidianetà! e voi?come sarà la vostra salute mentale fra 20 anni?

10 thoughts on “salute mentale”

  • – 1 – un'ora di nuoto alla settimana (attualmente sospesa per dolore alla spalla destra), si puo' migliorare…
    – 2 – cerco di mangiare vario, probabilmente mangio piu' dolci di quelli che dovrei ma non e' colpa mia se sono goloso…
    – 3 – gioco… si, diciamo di si, magari non quanto vorrei ma potrebbe andare peggio
    – 4 – dormo benissimo!
    – 5 – rapporti sociali? ahahah… 🙂
    – 6 – stress poco, nervosismo scarso…

    Vedremo tra 20 anni come saro' messo…

  • 1. pesi in palestra (non spesso quanto dovrei…), corsa (idem come sopra), però passeggio tanto (vale? conta?)
    2. piuttosto varia, pochissima carne, verdura e frutta di stagione (se posso li compro al mercato dai contadini: sto uscendo da un periodo di cavoli cavoli cavoli!!!)
    3. ahimè, niente giochi 🙁
    4. dormo tanto (ma mai abbastanza per i miei parametri da bebè innocente 😉 )
    5. stendiamo un velo sui rapporti, va, che è meglio
    6. stress ad alti e bassi, ma sempre meno.
    Risultato: mah…

  • Io l'unico movimento che faccio è quello delle mandibole e dell'alzata della forchetta con dieta penalizzata 😀 Ovviamente sono anche molto nervosa ma a differenza delle più fortunate a me il nervosismo induce fame… meglio di così! ahahahahahah

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *