mesiversario n.1

Un altro martedì. Oggi è thedayafter il primo mesiversario di matrimonio. Un mese di vita insieme, da sposati. Ancora mi fa una certa impressione utilizzare le seguenti parole: sposata, moglie, marito.
All’inizio mi sono sentita vecchia, strana, un mostro.
Sì, di quelle che alcune finteradicalchic guardano sconcertate, della serie perchè?come hai potuto anche minimamente immaginare di sposarti, una cosa cosi out.
Bigotta. Hanno cercato di farmi sentire bigotta, di fronte all’entusiasmo di altre persone, che invece quel giorno se lo aspettavano con ansia.
Mi hanno fatto sentire un mostro, un sogno, una figa da paura, una principessa e una folle. Ma io, alla fine come mi sento?
Bene. Mi sento straordinariamente bene. Mi sento dentro una nuova vita, che è piena.  Di gente che c’è da sempre e di chi è appena entrato. Di nuovi riti e nuovi scopi.
Mi sento coccolata dal cappuccino preparato ognisantamattina dal Finnprincipeazzurro.
Mi sento un pò barcollante mentre al braccio di mio padre raggiungo l’altare e lo vedo, lì, emozionatissimo. E bellissimo.
Mi sento un pò nostalgica per aver lasciato psicologicamente il nido, ma ci torno.-Quella camera è mia-
Mi sento un pò più viva. 
E voi, chi c’è passato da poco, chi deve passarci, chi c’è passato tanto tempo fa…. voi come vi siete sentiti?

7 thoughts on “mesiversario n.1”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *