Gnocchi vongole, asparagi e pomodorini

Avete visto? sono tornata ai fornelli! La prima cosa che ho pensato alla vista di questo piatto è stata: devo asssssolutamente provarla sabato! 

Detto fatto. Comprate le vongole, trovati gli asparagi…. sabato dopo il mare abbiamo dato il via alle danze… certo se avessi avuto il tempo di fare gli gnocchi di patate sarebbe stata tutta un’altra storia!

Comunque…. vi piace il risultato?

 

 


Ingredienti (4 persone)

1 kg di gnocchetti di patate (ecco come farli in casa)
1 kg di vongole (veraci sarebbero meglio)
1 mazzetto di aparagi
300 g di pomodorini
olio evo, aglio,  peperoncino, prezzemolo
Procedimento. Procuratevi degli gnocchetti b u o n i, oppure fateli voi. Di piccola taglia sono i migliori per il pesce.
1. Per prima cosa mettete a pulire le vongole. Come? Mettetele in ammollo in abbondante acqua salata almeno una ventina di minuti, affinchè la sabbia esca e non vi dia piu noia. Scuotetele per bene.
2. Il condimento: fate soffriggere (pochi secondi) l’aglio nell’olio e aggiungete gli asparagi tagliati a piccoli tocchi. Fate rosolare e aggiungete i pomodorini tagliati in quattro. Fate cuocere per circa 15-20 minuti a fuoco lento. A questo punto scolate le vongole e passatele sotto l’acqua, facendole suonare per bene [io adoro il rumore che fanno] e buttatele nel condimento. Coperchiate per bene e attendete che tutte si aprano. A quel punto il sughetto è pronto. Non dimenticate di salare, pepare, aggiungere il peperoncino e tirare fuori l’aglio.
3. Intanto avrete buttato gli gnocchi in acqua bollente salata e loro, poveri, staranno tornando tutti a galla, a dimostrazione del fatto che son cotti! Perfetto, scolate e amalgamate al sughetto. Enjoy!

 

0 thoughts on “Gnocchi vongole, asparagi e pomodorini”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *