dove sono finita

Back to Princeton, again.

Sono qui a Princeton, nella famosa universita’ americana che certamente ricorderete per il film su Jhon  Nash “A beautiful mind” (Jhon, che io ho conosciuto e che gira qui indisturbato). Riconoscereste di certo la facciata dell’ospedale di Dottor House, lo sapevate che era qui? Io no, me l’ha detto il Finn.
Qui le giornate passano lente e umide e non vedo l’ora di tornare a casa, al mare, al gatto, alla nuova casa. Alla mia famiglia, the original one. E allora che ci faccio qui voi direte? accompagno il Finn che e’ venuto a lavorare e che senza di me si sarebbe di certo depresso, perche diciamocelo pure, sara bello, sara’ verde, fara’ figo, ma qui non se vede anima viva. Se escludiamo scoiattoli e scarafaggi dalle dimensioni non trascurabili.
Vi terro’ aggiornate. Ora vado a fare qualche foto perche per me dovrebbe essere vacanza. Che culo, eh?
Buone vacanze anche a voi, e se siete al mare sappiate che vi sto invidiando. Da morire.
                                                                                                                                            Serena

7 thoughts on “dove sono finita”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *