aggiornamenti

Non è che uno ha tanta voglia di scrivere mentre a NY il cielo si fa nero e qui ci risiamo col terremoto. Però, a meno di previsioni dei Maya (che pare abbiano toppato per quest’anno) uno non è che può disperare, deve andà avanti. E allora annamo
Io per restare più connessa a voi, mie care (leggi:per questioni di risparmio economico) mi son comprata il fantomatico smartphone. E c’ho instagram pur’io, finalmente! 
Non è un iphone. A meno di vincite milionarie per il momento l’iphone lo lascio a chi ha soldi a volontà. Io sopravvivo precariamente, e investo saggiamente. Ma se ce l’avete, sappiate che mi piace un casino, e che se vivessi negli States, a quei prezzi, me lo farei anch’io. Ma per il momento sto in Abruzzo (pensa te) e spendo 10 euro di telefono al mese. Manco l’affitto della custodia mi potevo permettere.
Ho uno smartphone dicevo. Rosa. Con instagram. E whatsapp (che diciamocelo è una genialata).
Oggi mi sento di darvi qualche aggiornamento su di me, prima che arrivi la fine del mondo, tiè!
1. Nella mia famiglia  sono entrate due nuove anime. No, niente parto gemellare. Ho adottato due signorine: Violetta e Giulietta! due sorelle provenienti dalla Stalla felice (ve la ricordate?), che ora si godono una casa tutta loro. Certo, il padrone di casa resta sempre lui: Mr Chichi Niki.
Ora sto cercando di addestrarle a non uscire da ogni pertugio e a stare sedute, ma da quello che ho capito mi stanno prendendo in giro. Ne ho le prove. Avete suggerimenti?

 

 

2. Ieri sera ho iniziato il pilates 2012. E io questa disciplina l’adoro. Perchè lungi da me pensare a step/ aerobica/ zumba &co, la palestra è un posto dove uno va per rilassarsi dopo una lunga giornata di lavoro, per potenziare qualche muscolo e strecciarsi, lasciandosi alle spalle lo stress. Pilates, t’adoro! che poi tanto easy non è, certe posizioni manco appoggiata riesco a tenerle. Tipo ieri: sdraiate gambe tese verso il soffitto, mani sotto i polpacci: “e adesso portate i piedi alla fronte con le gambe tese”. EHHHHHH??? ok, magari ridimmelo fra qualche mese.

 

 

3. Ho comprato un’Orchidiva. Cusa l’è? un’orchidea cybidium, che è uno spettacolo. Presa al supermercato, mentre uscivamo è stato tutto un susseguirsi di complimenti e osservazioni.
Al che il Finn ha tirato fuori la teoria. Altro che ragazzi a spasso con cuccioli per le vie del centro pur di acchiappare le ragazze. A saperlo da ragazzo, il Finn, sarebbe uscito di casa abbracciato ad un’orchidea (vedi Medodi d’acchiappo alternativi). E bravo il Finn.

9 thoughts on “aggiornamenti”

  • Oooh!! Ma quanti begli aggiornamenti, nonostante il periodo orrendo. Le due cagnoline sono un amore, vogliamo altre foto, altre foto, altre foto!!! Che meraviglia 🙂 Anche dell'orchidea attendo scatti :-)) p.s. l'ho comprato pure io lo smartphone qualche settimana fa, dopo che andavo – e benissimo – con un cell di vecchissima generazione, non aveva manco gli mms (!)… anche io non ho preso l'iphone (siamo pazzi???), però devo dire che agli smartphone ci si abitua presto… non sono mica male!

  • Ahah.. tu sei veramente fenomenale.. sebbene mi dispiaccia per il terremoto e le brutte notizie che si sentono in questi periodi bui, devo dire che vorrei un mondo con la tua carica. Perchè allora si, che i Maya topperebbero sempre. Il gattino che fa pilates è un amore e quando riuscirai a fare quella cosa astrusa che ti hanno chiesto.. ti prego, fammelo sapere così riuscirò a capire l'impossibile! 🙂 Per le due cagnoline non ho parole: sono stupende.. sedute o no.. io non ci farei caso (lo so, le vizierei forse troppo!) 😛 Ti abbraccio, una felice giornata! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *