perchè mi vedo Sanremo 2013

Ora, diciamocela tutta questa verità. 
Come ha detto la Lò: “uno che paga praticamente per tutto può anche pagare due esaltati urlanti”. 
 Io Sanremo non me lo sono mai visto. MAI. 
 Le vallette messe lì a scender le scale mi son sempre state sulle balle. 
 Come se io in ufficio fossi l’addetta a bei sorrisi e gonne corte/scollature profonde. 
 Come se Pippo Baudo non avesse fatto ormai il suo tempo. 
Stesso discorso per il Berlusca a pensarci bene… ma pare che un quasi ottantenne possa governare il paese (p piccola). 
Anche se io ho sempre paura quando un suo coetaneo- mio nonno- esce con l’automobile.
Ma è diverso. O no? 
 Quest’anno Sanremo invece me lo vedo. Perchè c’è la Littizzetto che parla anche
E non sa scendere molto bene le scale ma pare non interessi a nessuno.
 E perchè c’è Fazio che è un tipetto davvero a modo. Che non fa riferimenti sessuali o commenti a ledere. A ledere la dignità femminile.
La apprezzate la differenza? IO SI!

12 thoughts on “perchè mi vedo Sanremo 2013”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *