-.-

Il caldo è arrivato con un leggero ritardo.
Lo aspettavamo.
Il nostro volo è stato cancellato.
Questo non ce lo aspettavamo.
Come non ci aspettavamo che la piccola prendesse la febbre proprio ora.

Ma meglio non pronunciarsi: non c’è mai limite al peggio.

Vorrei spendere solo due parole sui termometri: rivoglio i vecchi antiquati termometri a mercurio, estremamente funzionali e in cambio offro un certo numero di pivellini digitali che oggi mi davano con una temperatura di 34°C, quando fuori ce ne sono 40. 

Forse la piccola mi ha resa una zombie con la sua giornata di lagne storiche? puo darsi!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *