Biscotti di Civitavecchia


biscotti di Civitavecchia

I famosi biscotti di Civitavecchia io non li avevo mai mangiati prima di sbarcare ad Abu Dhabi. Poi un giorno una mia amica che ne porta qui sempre in gran quantita’ me li ha fatti assaggiare, perche’ li fa suo zio pasticcere con una ricetta segreta.
Ho deciso che dovevo cercare di riprodurli quando mia figlia ha deciso che le piacevano, una sorta di miracolo per lei a cui non piace mai nulla. 

Sono ideali per la prima colazione perche’ contengono ingredienti importanti- come la frutta secca- e sono anche molto golosi grazie all’aggiunta di qualche goccia di cioccolato. Insomma, un successo garantito!



Biscotti di Civitavecchia
Ingredienti

uova, 3
sale, 1 pizzico
mandorle o nocciole o entrambe, 300 g
cioccolato fondente a pezzetti (oppure cacao qb), 300 g
canditi o uvetta, 300 g
burro fuso, 190 g
zucchero, 300 g  
vaniglia
mezza bustina di lievito
(cannella/rum/caffe freddo)
farina, 500 g

1- Impastare il tutto su una spianatoia. L’impasto e’ piuttosto difficile da lavorare ma cercate di non aggiungere piu farina del necessario.
2-Formate dei panetti lunghi e schiacciati.
3-Infornare a 180-200 gradi C per 15-20 minuti
4-Tagliare i biscotti da tiepidi e rimettere in forno qualche minuto a biscottare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *