Biscotti Natalizi al burro #2

E’ gia il momento dei biscotti natalizi (al burro), un anno lunghissimo e faticoso e’ incredibilmente passato. Un anno di mascherine, paura, Covid19, quarantene (ben 2 al nostro attivo), lock down e tanto troppo giocare coi bimbi (-.-)

Ufficialmente tornati sull’isolotto vicino al centro citta’ di Abu Dhabi ci godiamo la quarantena.
Quindi, dopo un’estate a comprar pane appena sfornato mi tocchera’ ritornare alla panificazione.
Anzi, ho appena  sfornato 3 pagnottine. Pancakes. Innumerevoli pasti.

Invece, questi biscotti natalizi li abbiam fatti prima di partire e sono davvero scenografici, adatti al Natale, ad un regalo per le persone a cui teniamo (magari in una bella scatola di latta) o semplicemente per una sera da passare sul divano a guardare una serie tv. Tra l’altro se non le avete viste vi suggerisco la Regina di scacchi e The Crown a farvi compagnia. Se non siete in dolce attesa  Call the midwife vi fara’ piombare in un’atmosfera natalizia d’altri tempi. Se invece avete bambini e quanto sopra e’ una lontana utopia vanno bene soprattutto per intrattenere i bambini in uno dei tanti lunghissssssssimi pomeriggi invernali.

Ora potrei aprire anche la parentesi sulla quarantena con e senza figli, ma non lo faro’ per non piombare nello sconforto.

Biscotti Natalizi al burro
Ingredienti
300 g  farina 00
150 g burro
100 g zucchero a velo
1 uovo a temperatura ambiente

Procedimento. Impastare la farina, lo zucchero, l’uovo e il burro freddo di frigo tagliato a cubetti fino ad ottenere un impasto compatto e omogeneo. Formare un panetto, avvolgerlo nella pellicola, far riposare in frigo per un’ora finche’ sara’ indurito.
Togliere dal frigo,stendere col mattarello decorato (infarinato) dello spessore di circa 5mm, decorare la frolla, tagliare i biscotti, passare altri 30 min in frigo.
Infornare a 180 gradi per 15 min.

Per altri biscotti natalizi, provati ed approvati negli anni, guardate qui:

Biscotti natalizi al burro  #1

Biscotti di Nigella Lawson

non vi deluderanno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *