Pancake semplici

Se siete alla ricerca di pancake semplici da preparare la mattina quando siete ancora mezzi addormentati e non riuscite a riconnettervi alla realtà, questi pancake così semplici fanno per voi. Inoltre sono davvero deliziosi e di sicura riuscita, per cui che si tratti di far colpo sul vostro fidanzato o sulla vostra ciurma di figli urlanti, questi pancake fanno per voi. Infatti, i pancake, vanno assolutamente fatti sul momento. A volte mi capita di riscaldarli sul tostapane per la merenda dei bimbi, ma non è la stessa cosa!
Una buona pratica è quella di mescolare i solidi in un barattolo la sera prima e tenerli da parte per la mattina seguente, così che dovrete solo preparare i liquidi e mescolare mentre siete ancora con mezzo cervello nel mondo dei sogni.
Oppure, fate mescolare l’impasto dai bimbi mentre voi vi gustate un caffe- si sa che i bimbi adorano queste attività!

PANCAKE SEMPLICI

Ingredienti
farina, 200 g
zucchero, 30 g
lievito per dolci, 1/2 bustina
sale, 1 pizzico
latte, 250 g
uova, 2
olio, 30 g 
aceto, 1 cucchiaino
sciroppo d’acero, miele, marmellata, crema di nocciola, frutta fresca per accompagnare.
Procedimento. Si procede semplicemente mescolando in un contenitore i solidi e in un altro contenitore si sbattono velocemente i liquidi. Si unisce poi tutto e si amalgama per bene.
In una pentola antiaderente leggermente oliata/imburrata e ben calda si versa un mestolo di impasto e si aspetta finche’ non cominciano a salire delle bolle in superficie e poi si ribalta il pancake. Qualche altro minuto e si toglie dal fuoco. Il pancake deve essere leggermente dorato su entrambi i lati. Servire con cio’ che è più nelle vostre corde- io adooooro lo sciroppo d’acero.

Un’altra ricetta di pancake molto buona e anti spreco è quella che faccio spesso con vecchie banane mature: https://verdepomodoro.it/2018/09/17/pancakes-veloci-colazione/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *